lunedì 10 novembre 2008

Il cagnolino, il leone e la scimmia....

Dato che a volte le storielle che girano via mail sono molto divertenti, le pubblicherò periodicamente, ma lo farò solo con quelle che ritengo piacevoli e potrei dire "fighe" (secondo me, come sempre....).
E se poi sotto sotto hanno una morale... tanto meglio, no?
Poi in questo caso ha come protagonisti 3 animali (un cagnolino, un leone e una scimmia), quindi la storiella è la benvenuta nel mio blog! Senza poi sottolineare che anche l'autore greco Esopo prima e quello latino Fedro poi, hanno utilizzato gli animali per le loro famose favole (usate molto spesso per attacchi politici mascherati sotto forma di "innoque storielle").
Volevo infine sottolineare che è ovvio che la caccia grossa è una pratica da me odiata e avversata e come consiglio dico a tutti i cacciatori che non si devono arrabbiare se a volte ci sono degli incidenti... d'altronde in ogni "sport" (eh già, ancora si ostinano a chiamare sport la barbarie della caccia!!!) che si rispetti ci sono dei rischi e degli infortuni!!!!


Un signore va a caccia grossa in Africa e porta con sè
il suo cucciolo.


Un giorno, durante una battuta, il cagnolino annoiato
si mette a rincorrere una farfalla e, senza
accorgersi, si allontana dal gruppo dei cacciatori e
si ritrova solo in mezzo alla savana.

Ad un tratto scorge un grosso leone che corre veloce
verso di lui.


Impaurito si guarda intorno e vede poco lontano la carcassa di un grosso animale.
La raggiunge e comincia a leccare un osso.
Quando il leone sta per attaccarlo il cagnolino dice a
voce alta: "Mmm, che buon leone mi sono mangiato. Me
ne farei un altro subito."
Il leone si ferma e sentendo quelle parole pensa: "Che
razza di animale sarà? E se poi faccio la stessa fine
di quello lì? Meglio sparire! "


Una scimmia che stava appollaiata su un ramo e aveva
assistito a tutta la scena scende dall'albero e dice
al leone: "Ma va là, stupido, è tutta una finta.
Quella carcassa era già lì da un pezzo. Quello è
semplicemente un cane e ti ha fregato."
Il leone dice alla scimmia: "Ah si? Allora vieni con
me che andiamo a trovare quel cane e poi vediamo chi
mangia chi!".
E si mette a correre verso il cucciolo con la scimmia
sulla groppa.
Il cagnolino che aveva sentito tutto si rende conto
della vigliaccata della scimmia e atterrito si chiede:
"E adesso cosa faccio?".
Ci pensa su un attimo e poi, invece di scappare, si
siede dando le spalle al leone e dice a voce alta:
"Quella maledetta scimmia! Mezz'ora fà le ho detto di
portarmi un altro bel leone grasso e ancora non si fà
vedere."
A quelle parole il leone incavolatissimo mangia la
scimmia in un boccone e il cagnolino fugge mettendosi
in salvo.

MORALE: NEI MOMENTI DI CRISI LA FURBIZIA E' PIU'
IMPORTANTE DELLA CONOSCENZA.

Cerca di essere furbo come il cane, evita di essere
stupido come il leone ma non essere mai tanto figlio
di puttana come la scimmia.

venerdì 24 ottobre 2008

HALLOWEEN "La Festa delle Streghe" CORINALDO (An) - ITALIA

Eh già...... finalmente siamo tornati con la FESTA più scatenata, divertente, gastronomicamente eccellente di Halloween!

Sempre qui, sempre a CORINALDO, "Il Paese più Bello del Mondo"!!!




Halloween "La Festa delle Streghe" 2008 - XI edizione
Corinaldo (An) - ITALY

Ricordatevi che, come sempre, l'ingresso è gratuito...ma l'uscita non è garantita!!!! mmmmhhhhhh ah ah ah ah ah ah

MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2008

Parliamo di Paura?

18:00
Inizio della manifestazione

18:15
Apertura Mercatino di Halloween e del Mercatino dell’Artigianato

18:30
Bambini: per voi La Paura in anteprima!
Apertura del famigerato TUNNEL DELLA PAURA
e della GALLERIA DELLO SPA-VENTO
GRATIS FINO ALLE 19:30!!!
Grandi e Piccoli munitevi di coraggio…

19:00
Apertura delle taverne tipiche nella parte alta del paese con degustazione di piatti tradizionali annaffiati da ottimi vini del territorio.

21:00
CONFERENZA SPETTACOLO: Paura!? Non farmi ridere!
Piazza del Cassero
Conduce la serata, direttamente dal Bagaglino,
il Gran Mattatore PIPPO FRANCO
Con la partecipazione di Raffaele Mandolini Presidente di Claun Ciofega (Associazione clown di corsia, Senigallia)
e di Enea Discepoli (Associazione culturale Studio Zelig di Senigallia)

02:00
Chiusura delle taverne e conclusione della serata.




GIOVEDI’ 30 OTTOBRE 2008

La Notte della Strega

18:00
Apertura Mercatino di Halloween e Mercatino dell’Artigianato

18.15
La zucca fantasma
Giochi e gag per i piccoli per le vie di Corinaldo.

18.30
Apertura del famigerato TUNNEL DELLA PAURA
e della GALLERIA DELLO SPA-VENTO

18.45
Scheletrrrhorrorrr!
Scheletri danzanti, musiche per bambini

19:00
Apertura di TUTTE le taverne tipiche con degustazione di piatti tradizionali annaffiati da ottimi vini del territorio.

21:15
MISS STREGA 2008®
Piazza del Cassero
Concorso per l'elezione della Strega del Terzo Millennio.
Presenta la serata
Antonio Stornaiolo
Madrina delle Aspiranti Streghe
Hoara Borselli

23:30
Proclamazione Miss Strega® 2008
Cerimonia di benvenuto alla Strega del Terzo Millennio

24:30
Rogo della Strega scaccia paura!
Largo XVII Settembre 1860

02:00
Chiusura delle taverne e conclusione della serata.




VENERDI’ 31 OTTOBRE 2008

Halloween Night 2008

17:17
Inizio della manifestazione

Ciao sono ZUCCHINO la mascotte del Paesino,
bambino mattacchione con animo da stregone!
Un po’ grande un po’ piccino
Ma soprattutto birichino!
Ti rubo un dolcetto
Per farti uno scherzetto!!!

Ecco a voi ZUCCHINO
la Mascotte di Halloween Corinaldo!!!


17.17
Le Zucche Stregate
Laboratorio dell’artista-chef Paolo Re (Loggiato comunale)

Lo scrittore Simone Nuzzo presenta
MAMMAFOBIA
libro di racconti noir per ragazzi!

17.30
L’ora della MERENDA!

Un,due,tre la Pozione e’ per Te
Scherzi, giochi e magie per i più piccoli

17.30
Apertura Mercatino di Halloween e Mercatino dell’Artigianato

17.30
Apertura della Torre delle Trasformazioni
(con truccatori a disposizione del pubblico)

18:30
Apertura del TUNNEL DELLA PAURA e della
GALLERIA DELLO SPA-VENTO
Un,due,tre la Pozione e’ per Te
Spettacolo di Fiabe

19:00
Apertura di TUTTE le taverne tipiche con degustazione di piatti tradizionali annaffiati da ottimi vini del territorio.
Scheletri danzanti, musiche per bambini

19:15
IL Lungo Cammino dei Fuochi Fatui (Via del Mangano)

20:00
RADIO HALLOWEEN
In collaborazione con RADIO ARANCIA NETWORK
Musica e intrattenimento per tutta la serata!
Direttamente da R.D.S. special guest Rosaria Renna (una delle voci più belle del programma radiofonico nazionale) ed in consol dj Francesco Pasquali: musica commerciale, house, revival, anni ’70, balli di gruppo e gadgets di R.D.S. e Halloween a volontà!
Grande musica ed animazione con Radio Halloween diffusa per tutto il centro del paese con collegamenti in diretta radiofonica su Radio Arancia Network alla frequenza 92,6

20:00
Un,due,tre la Pozione e’ per Te
Scheletri danzanti, musiche per bambini

20:30
Inizio concerti nelle Taverne

21:00
Macinino Scacciapensieri musica popolare e non solo….
(presso la taverna GLI AMICI DELLA CASTAGNA)

21:30
GIOCOLIERI DI HALLOWEEN
animazione itinerante nelle vie del Centro Storico

23:00
Spettacolo del corpo di ballo
DARK ANGELS
“Pagine di una Storia Antica”

24:15
IL CIELO DI HALLOWEEN
Grande spettacolo Piromusicale
del Maestro Serge Pierantognetti

01:30
Chiusura delle Taverne

02:00
Conclusione Manifestazione

Venerdì 31 ottobre saranno presenti BUS NAVETTA per raggiungere il centro storico al costo di SOLO € 1.00

giovedì 9 ottobre 2008

Amo ridere!

Ciao a tutti voi, oh navigatori della rete che frequentemente, casualmente o irresistibilmente attratti (una volta una mia prof del liceo mi disse che usare troppi avverbi non è corretto....mah! Comunque le licenze "poetiche" sono accettate universalmente, no? Ops, un altro avverbio...) siete tornati, capitati o precipitati nel mio blog.
Negli ultimi mesi continuo ad essere poco attivo per quanto riguarda gli articoli che lascio qui, nonostante la promessa che avrei cercato di trovare più tempo.... ma per il momento dovete accontantarvi di una mia pèresenza saltuaria. Ce la farete a resistere??? :D

A parte questa premessa, oggi vorrei semplicemente presentarvi una "foto" che mi è arrivata via e-mail. E se riesco a "strappare" un sorriso anche solamente ad una persona, posso ritenermi soddisfatto per oggi, no??? Perchè sorridere fà molto, molto, molto bene!

Qui di seguito trovate l'antefatto: un signore dovendo spedire un piccolo pacco ad una nota compagnia telefonica, telefonò ad uno degli uffici chiedendo ad un impiegato l'indirizzo a cui inviare il plico di cui vi parlavo.
Questo è il dialogo

(S= signore che doveva spedire il pacco)
(I= impiegato che ha risposto al telefono)
S_" Dove la devo spedire? "
I_" Strada Statale 195, Località Sailletta "
S_" .....E mi scusi, come si scrive Sailletta?? "
I_" Ora glielo detto, è pronto a prenderne nota? "
S_" Si, mi dica... "

Qui sotto trovate l'immagine del risultato di questo breve, ma "chiarificatore", dialogo. Giudicate voi.....






Beh, come "morale" potrei dire che esistendo persona di cotanta arguzia mentale.... ognuno di noi può essere TOTALMENTE OTTIMISTA e innalzare la propria autostima alle stelle!!!

Buona giornata a tutto il mondo!

martedì 26 agosto 2008

Polonio 210 nelle sigarette!!!


Un saluto a tutti quanti e un bentornati dalle vacanze estive 2008!!!

Innanzitutto mi scuso per i miei 3 mesi e 2 giorni senza scrivere nessun post, ma ho avuto un periodo un pò impegnato e così ho dovuto tralasciare il mio AMATO blog, con vostro, presumo, sommo dispiacere... : D
Comunque ri-inizio da oggi, ovviamente non potendovi assicurare che da ora scriverò un articolo al giorno, ma sicuramente proverò ad essere per lo meno un pò più costante e più appetibile per coloro che hanno sete di "sapere" e di "conoscenza" (si: ok, ok... lo farò nel mio piccolo e senza alcuna presunzione).


E quindi eccomi a voi! E subito con una "bella" immagine....




Oggi vi parlo da "consumatore" di sigarette! O per meglio dire da fumatore da oltre due anni di tabacco in busta. Ovvero, detto in due parole, sono un artigiano della sigaretta (la preposizione articolata non la faccio contare come parola...) dato che compro tabacco, filtrini, e cartine per farmi le mie piccole sigarette.
Tutto ciò equivale ad un grosso risparmio economico, ma soprattutto mi ha portato a fumare molto meno di quanto lo facessi prima con le classiche "bionde". Ma.........
Ma..... ovviamente non posso dire che sono a favore delle sigarette perchè so ciò che è presente nel tabacco (forse in quello delle sigarette già fatte sono presenti molte più sostanze nocive, magari utilizzate "solo" per pulire il tabacco o per renderle "light"....) e quali rischi si possono correre nel fumare.
Ancor meno a favore lo sono da ieri, quando ho letto una notizia sul Corriere della Sera che ha dell'assurdo: da oltre 40 anni (se non da prima) le multinazionali del tabacco studiano gli effetti nocivi dei loro prodotti, ma puntualmente tacciono i risultati. E le notizie escono solo perchè ci sono alcune associazioni che si impegnano per fare ricerche parallele.
E la notizia assurda è che addirittura dal 1978 i produttori di sigarette, etc. sapevano della presenza di POLONIO 210 all'interno del tabacco delle sigarette ma hanno coscientemente taciuto sui risultati perchè ciò potrebbe portare ad una presa di coscienza da parte dei fumatori ed anche ad una richiesta di risarcimento (chissà, magari una class-action di centinaia di migliaia di persone!!!) per aver inalato, tramite il fumo delle proprie sigarette un quantitativo abnorme di questo Polonio 210, che, per inciso, è un elemento radioattivo ed altamente cancerogeno.
Questa "scoperta" si è avuto grazie ad uno studio che verrà pubblicato sul numero di settembre dell'American Journal of Public Health. Per arrivare a queste conclusioni sono stati analizzati oltre 1.500 documenti interni delle company del fumo, rivela il quotidiano britannico The Independent. Sembra addirittura che fumando, in media, un pacchetto di 20 sigarette al giorno, in un anno è come se avessimo fatto 300 lastre ai raggi x......

Ed ora mi chiedo solo una cosa: riuscirò a smettere di fumare dopo questa ulteriore notizia????

Lo spero....... lo spero davvero. E un complimento ai non fumatori e a coloro che sono anni che hanno smesso di fumare!!

venerdì 23 maggio 2008

Giovanni Falcone: un eroe che DEVE essere ricordato!


Il magistrato Antimafia Giovanni Falcone


Capaci: il luogo della strage
(la prima freccia a sx indica quello che rimane
dell'auto guidata da Giovanni Falcone)



23 maggio 1992 - 23 maggio 2008

Sono trascorsi 16 anni da quella data che ha segnato un'epoca (insieme all'assassinio di Paolo Borsellino del 19 luglio dello stesso anno).
Epoca di rilancio della "politica" del terrore attuata da cosa nostra (non si meritano nemmeno la lettera maiuscola....) che ha prima ucciso Giovanni Falcone, insieme alla moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco di Cillo, alle 17.59 del 23 maggio 1992 lungo la Trapani-Palermo all'altezza di Capaci e poi ha inferto un altro durissimo colpo con l'uccisione di Paolo Borsellino il 19 luglio dello stesso anno a Palermo, in via D'Amelio. Insieme a lui morirono i cinque agenti di scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

Molte parole sono state scritte su di loro, su questi "moderni eroi".
Tutti, o quasi, dopo la loro morte, hanno usato parole di elogio descrivendoli come eroi della nazione che hanno lottato contro la mafia e contro, forse, certi poteri forti dello Stato.
Alcuni, per fortuna, hanno anche avuto il coraggio di dire che, nonostante si stessero battendo per liberare l'Italia dal cancro (leggi mafia: 'ndrangheta-Calabria, sacra corona unita-Puglia, cosa nostra-Sicilia, camorra-Campania, stidda-Sicilia) che ormai ci assilla e ammorba da oltre un secolo (e che purtroppo è uno dei prodotti Made in Italy che siamo riusciti ad esportare anche all'estero...), Falcone e Borsellino erano stati "quasi" abbandonati dallo Stato stesso.
Se poi un ex-consigliere regionale ed ex-presidente della regione Sicilia (ex perchè si è dimesso dopo essere stato dichiarato colpevole per favoreggiamento semplice...) come salvatore - totò cuffaro (niente maiuscole neanche per lui...), attuale senatore nel collegio Sicilia per l'UDC, ebbe il "coraggio", durante il Maurizio Costanzo Show, di aggredire e accusare verbalmente Giovanni Falcone, poco tempo prima del suo assassinio.... beh, ho detto tutto.

Mi manca solo di aggiungere, qui sotto, il filmato con il vergognoso intervento di cuffaro nella puntata in questione del MCS.








Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: due EROI ITALIANI.


Dobbiamo esserne orogliosi in quanto italiani e ricordare
ciò per cui sono vissuti e per cui hanno combattutto.

E soprattutto ricordare ciò per cui sono stati uccisi!

Qui vi aggiungo il link ad un interessante sito internet che parla della strage di Capaci. E non solo.

E un altro link di un quotidiano on-line e cartaceo di Corleone.

Il coraggio non è da tutti!

venerdì 16 maggio 2008

La nobiltà del PEER TO PEER o P2P.



Oggi vi propongo il mio punto di vista su un argomento trattato da Luca Schiavoni (clicca qui per leggere l'articolo intero) in un post pubblicato nel sito punto-informatico.it : IL PEER-TO-PEER.
Non posso far altro che considerarlo un ottimo articolo che cerca di dare una motivazione "nobile" e NON criminale al download, tramite peer-to-peer, di file di testo, libri, canzoni, musiche, film, etc....
E poi, come si dice anche nell'articolo, se io scarico dalla rete una canzone o qualunque altra cosa, protetta da copyright, lo faccio non certamente per violare la legge o per assassinare il diritto d'autore o per "fare del male" alla creatività di un autore che mi piace.
E se appunto ascolto o guardo o leggo certe cose lo faccio perchè mi piacciono di tali opere e ne godo.
Non dimentichiamoci poi di tutti quegli artisti che, con lo sviluppo del P2P degli ultimi anni, sono diventati famosi proprio grazie alla rete e al mitico passaparola che è una prerogativa importantissima di Internet e dei suoi centinaia di milioni di utenti!
Inoltre, c'è un altro aspetto della discussione che non è secondario (ANZI, FORSE E' FONDAMENTALE!) e che probabilmente è stato molto spesso (debitamente) tralasciato e non tenuto nella dovuta considerazione.
Per spiegarvelo meglio vi porto la mia personale testimonianza.

Alcuni anni fà mi è capitato di scaricare alcune musiche e alcuni filmati di spettacoli dal vivo del mitico Cirque du Soleil dopo aver letto alcune cose su di loro.
Ovviamente sono rimasto totalmente AFFASCINATO e RAPITO dalle loro performance e dal loro fascino onirico!

Sapete quindi, DI CONSEGUENZA, cosa è successo?

Da quando li ho conosciuti, tramite i file scaricati con il P2P, non mi sono perso una loro ESIBIZIONE DAL VIVO tutte le volte che sono tornati in Italia e ho ACQUISTATO oltre una decina di DVD ORIGINALI con i loro spettacoli e CD musicali con le loro stupende canzoni....
Per gli spettacoli dal vivo ho speso una media di € 70.00 ciascuno.
Per i dvd e i cd una media di €15.00 cad.

Ora mi chiedo:
secondo voi ho agito in maniera criminale nello scaricare video e musiche di loro spettacoli? Secondo voi, se non li avessi conosciuti tramite i filmati gratuiti presenti in rete, avrei mai comprato i loro supporti digitali o sarei mai andato a spendere circa 70 € per ogni esibizione che hanno fatto in Italia???
Rispondo io per voi: SICURAMENTE NO!

Ecco, è tutto qua. Probabilmente ogni altra parola, da parte mia, è superflua.

mercoledì 14 maggio 2008

Sgarbi censurato da Letizia Moratti!



Ho trovato per caso questa "vecchia" notizia che risale al mese di luglio 2007.
Sgarbi avevano preso parte all'inaugurazione di una mostra d'arte
con l'accativante titolo "Vade Retro - Arte e Omosessualità" e con il suo modo culturale-popolare-maccheronico-forbito aveva rilasciato una video intervista a Tele Lombardia. Forse anche a causa di tale suo intervento il sindaco di Milano Letizia Moratti avrebbe chiesto il blocco dell'apertura della mostra, cosa che non è avvenuta anche se comunque è stata poi vietata ai minori di 18 anni....
In tale intervista Vittorio Sgarbi ne ha fatta una delle sue: si è divertito a girovagare per le sale, a descrivere le opere in mostra e a trovare, in particolare in una di esse, una certa somiglianza con due noti personaggi in un atteggiamento "inequivocabile"... di più non vi dico altrimenti vi rovino la sorpresa!
Sarà stato per i nomi che sono usciti fuori dalla bocca di Sgarbi che la Moratti si è presa un bello spavento, pensando di rimediare alla gaffe mediatica del Vittorio nazionale con il divieto di apertura di tale collettiva d'arte???
Mah....

Buona visione!


martedì 13 maggio 2008

BASTARDI CINESI!



Chiedendo scusa, a chi ogni tanto viene a vedere il mio blog, per l'assenza di post e articoli negli ultimi giorni (sono stato impegnatissimo!) vi riaggiorno sul comportamento ASSASSINO dei cinesi nei confronti degli esseri viventi (è noto come trattatano gli uomini... potete immaginarvi come trattano gli altri animali!!!!).
Poche parole..... anche perchè non servono.... basta guardare il video qui sotto..... una violenza inaudita e NON GIUSTIFICABILE DA NESSUNO! Da ciò anche il titolo del post.
Non provate nemmeno ad accennare una scusante per questi comportamenti! Nel mio blog non lo accetto! Scusate la prepotenza, ma in questo caso la reputo legittima!

Eh si, quello dei cinesi è proprio un POPOLO BASTARDO E SQUALLIDO!



Pledge to go fur-free at PETA.org.



Grazie Mari per la notizia!

E ogni volta che vi capita di avere foto o filmati che denunciano ogni tipo di violenza nei confronti dei nostri amici animali (i cinesi non sono degni di essere nostri amici...) segnalatemeli... non esiterò, nel mio piccolo, ad inserire e a denunciare questi comportamenti criminali!

sabato 3 maggio 2008

La migliore amica (sexy) della tua futura sposa...




Questo sabato di questo lungo ponte primaverile vi presento una storiella molto divertente.
Si esatto, una di quelle storielle che spammeggiano (in qualche modo) un'infinità di mail (storielle bistrattate dal mio amico Pilviman.... )...
Però questa è una di quelle brevi, senza questionario, senza scelta di nessun abbinamento colore-animale, senza condanna-a-morte-nel-caso-in-cui-non-riesci-a-mandare-la-mail-ad-altre-100-persone....
Ovviamente non poteva mancare la morale; anzi, diciamo che in questo caso è INDISPENSABILE!

Insomma mi è piaciuta e credo che un sorriso, alla fine, lo farete anche voi!

Sor-Ridere fà bene!

Aneddoto di una persona... fedele???


Io ero molto felice: la mia fidanzata ed io eravamo insieme da più di un anno, perciò decidemmo di sposarci.
I miei genitori ci aiutarono in tutti i modi possibili, i miei amici mi assecondavano, la mia fidanzata era un incanto.
C'era solo una cosa che mi dava molto fastidio: la migliore amica della mia fidanzata.
Era intelligente e sexy, delle volte mi faceva il filo, turbandomi...
Un giorno, l' amica della mia fidanzata mi telefonò e mi chiese di andare a casa sua per aiutarla con la lista degli invitati al matrimonio: quindi io andai.
Era da sola e quando arrivai mi sussurrò che (nonostante dovessi sposare la sua migliore amica) nutriva dei sentimenti e desideri verso di me e che non poteva più nasconderli.
Prima di sposarmi e compromettere la mia vita e quella della sua migliore amica, voleva fare l'amore con me per una volta sola.

Cosa potevo dirle? Ero talmente sorpreso, che non non proferii parola.

Lei disse: "Andrò in camera e, se lo desideri, entra e sarò tua."

Ammirai il suo meraviglioso fondo schiena... come si muoveva al salire le scale!!!

Mi alzai dalla poltrona e rimasi lì in piedi per un pò... allora mi girai... andai alla porta d'ingresso... aprii e uscii!!!
Mi avviai verso la mia auto...

La mia fidanzata era fuori con lacrime agli occhi, e mi disse: "Sono felice e orgogliosa di te: hai superato la mia piccola prova... non potevo scegliere un uomo migliore come sposo!"

MORALE: Lascia sempre i preservativi in macchina!!!

giovedì 1 maggio 2008

La libertà dei blog è un bene prezioso... Non facciamoci mettere i piedi in testa!


La libertà di PAROLA in una democrazia
è indiscutibile !!!



Non dobbiamo permettere a nessuno di tarpare le ali
all'unico strumento libertario ancora in nostro possesso: I BLOG!!!



Riporto questa notizia dopo averla letta nel blog del giornalista Daniele Martinelli.

Una certa Simona Martinelli (che nulla ha a che fare con il nostro giornalista!), ha inviato una lettera al quotidiano "Il Giornale". Lettera che è stata pubblicata martedì 29 Aprile, a pagina 42 esattamente. (e qui trovate il link diretto alla pagina in questione dove potete visionare e/o scaricare il pdf)

Ebbene, ecco cosa ha scritto nella sua lettera al direttore del "Giornale", Mario Giordano:

NUOVE LEGGI PER INTERNET.

E' legittimo lasciare internet nel disordine? Non credo proprio. Per evitare danni, urgono - a mio avviso - nuove leggi per regolamentare l'informazione tramite la rete telematica, alla pari di quella televisiva e della carta stampata. L'informazione è una cosa seria e non la si può lasciare in mano a improvvisati, del tutto privi di professionalità. Non è possibile che un comico si alzi una mattina e crei un mezzo d'informazione diffuso tramite internet, senza seguire regole, etica, deontologia, etc. Se, per pubblicare una testata giornalistica (quotidiana o periodica, anche radio diffusa) si richiede una registrazione in Tribunale - con tanto di giornalista in qualità di direttore responsabile - perchè non si richiede la stessa cosa anche per quei siti web o per i numerosissimi blog che diffondono notizie, opinioni e quant'altro? Internet, ormai, è diventato a tutti gli effetti un vero e proprio mezzo di comunicazione, per cui è giusto che il legislatore emani un'apposita legge.

firmato Simona Martinelli e-mail


Ed ecco la risposta del direttore del Giornale, Mario Giordano:

Finora Internet ha goduto di libertà assoluta e di una legislazione contraddittoria. Ma sarà sempre così?

Mario Giordano


Avete capito come stanno le cose? Secondo me urge una presa di posizione da parte di tutti i blogger italiani, e non solo, per salvare l'unica, forse, voce libera (e quindi di conseguenza non asservita a nessuna logica di potere politico o economico) di questa nostra sconquassata Italia.
Vi rendete conto quanto è triste che un semplice cittadino/a invii una lettera ad uno dei più importanti quotidiani italiani per chiedere una regolamentazione (di fatto una censura!) ALLA PURA LIBERTA' DI ESPRESSIONE che rappresentano i blog?


Forse il mio allarmismo è esagerato, forse si tratta solo di una voce fuori dal coro (coro che grida "libertà di parola"!) ma sicuramente la maggior parte dei blogger ha già aggiunto nel suo sito il disclaimer dove si autocertifica che "Questo blog non può essere considerato una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto, ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001, non può essere considerato un prodotto editoriale."

Quindi mi raccomando cari blogger: teniamo tutti le orecchie e gli occhi ben aperti, perchè nessuno tenti di limitare ed opprimere la libertà di pensiero, di parola e di comunicazione degli italiani. E del Mondo intero...


Correzione del 27 agosto 2008
.
Nel precedente articolo avevo commesso un errore (in buona fede e con frasi al condizionale) di omonimia
. La stessa mi ha inviato una mail in cui mi chiedeva di togliere dal mio articolo ogni riferimento alla sua persona assicurandomi oltretutto che lei è ASSOLUTAMENTE d'accordo con la libera espressività della rete e contro ogni eventuale azione di "imbavagliamento" della più grande rete di comunicazione al mondo.
Le frasi che si riferivano alla persona (e alla sua professione) che nulla c'entra con la lettera scritta al "Giornale" le ho eliminate e colgo l'occasione per scusarmi con la suddetta per aver erroneamente fatto riferimento a lei.

domenica 27 aprile 2008

Silvio Berlusconi visto dalla Tv pubblica norvegese...

Senza dare giudizi, perchè in generale non mi piace parlare di politica e della falsità-sporcizia che la CONTRADDISTINGUE, soprattutto in Italia, oggi vi presento un filmato-inchiesta realizzato dalla Tv pubblica Norvegese nel 2003 e mai andato in onda in Italia che parla dell'ascesa al potere di Silvio Berlusconi dal 1994 e del suo rapporto con i media (sia quelli suoi, che quelli pubblici) e con la giustizia (leggi ad personam, conflitto d'interessi, immunità, etc...).
Il filmato si intitola "Citizen Berlusconi: il presidente e la stampa".
Sono 55 minuti di filmato.... 55 minuti sicuramente molto interessanti...


venerdì 25 aprile 2008

Un passo avanti: probabile e storico incontro tra il governo cinese e un inviato del Dalai Lama .



Non potevo non aggiornarvi su una notizia trasmessa dall'agenzia di informazione Reuters poche ore fà.
Dopo le migliaia di manifestazioni pro-Tibet che hanno attraversato tutto il mondo e che hanno visto ANCHE l'arresto di molti manifestanti, dopo le iniziative proposte per un boicottaggio delle prossime Olimpiadi cinesi e dopo le forti richieste di dialogo con il popolo tibetano giunte in Cina da parte di molte organizzazioni umanitarie e dai governi di mezzo mondo, sembra che il governo cinese (non è una notizia ufficiale) abbia chiesto ad un inviato del Dalai Lama un incontro per mettere sul tavolo la questione del Tibet.
Aspettando l'ufficializzazione di tale informazione, mi auguro che non sia semplicemente un escamotage temporaneo del Partito cinese per smorzare i toni e placare gli animi e quindi, di conseguenza, poter realizzare le Olimpiadi senza ulteriori problemi e senza avere contro l'opinione pubblica di gran parte del mondo civile.

Spero davvero che possa essere un passo storico che il governo cinese che potrebbe in questo modo cercare di avvicinarsi (almeno un pò) ad un modo civile di vivere e di rispettare gli altri esseri umani.

Qui vi metto il link della notizia completa

mercoledì 23 aprile 2008

Alessandro Zanardi e il Dottor Claudio Costa a Corinaldo



"Alex guarda il cielo"
di Alessandro Zanardi e Claudio Marcello Costa
Editore Fucina
(clicca qui per ordinare il libro)


Un accattivante e, per certi aspetti, toccante incontro-dibattito si è svolto lunedì 21 aprile presso il Teatro Goldoni di Corinaldo (An).
Oltre 80 persone hanno accolto con un lungo e caloroso applauso (meritatissimo, non c'è dubbio!) Alex Zanardi (ecco il sito ufficiale di Alex) e il suo amico-medico Dottor Claudio Marcello Costa (ecco il sito ufficiale della sua famosa e VITALE Clinica Mobile).

Oltre ai due ospiti ufficiali erano presenti le autorità corinaldesi, il presidente del Panathlon di Senigallia e l'avvocato Costa, noto commentatore del motociclismo ad Imola.
E' stata una piacevolissima chiacchierata con molte storie e aneddoti sulle loro vite raccontati dai due amici per la pelle (e si vede davvero!) con l'intermezzo della proiezione di un breve ma intenso filmato sulla storia della Clinica Mobile che dal lontano 1977, a seguito di una geniale intuizione del Dott. Claudio Costa, segue tutte le gare del Motomondiale, spesso curando le ferite e l'"anima" dei motociclisti e a volte salvandogli addirittura la vita.
E pensare che io questo Dottor Costa lo conoscevo solo per sentito dire!
Ma vi assicuro che mi è bastato sentirlo parlare pochi minuti della sua attività, delle sue idee, del suo rapporto con i campioni del motociclismo e della sua filosofia di vita (a volte un pò pessimista, purtroppo per lui, ma..... "sconfitto" dall'eccezionale OTTIMISMO di Alex Zanardi!!!) per rimanere affascinato da questo PERSONAGGIO discreto, intelligente e pacato.
E poi Alessandro Zanardi: beh come si dice in questi casi, NON HA BISOGNO DI PRESENTAZIONI. E infatti Zanardi ha confermato del tutto le mie sensazioni: un eccezionale campione di sport ma soprattutto di vita.
Mi era capitato di vedere una sua intervista ed ero stato letteralmente trascinato dalle sue parole ed ero rimasto sorpreso-conquistato da questo grande sportivo e ancor più grande uomo.
E vederlo camminare su quelle sue protesi (che gli sono state applicate dopo il terribile incidente durante una gara automobilistica del circuito americano Indi, in cui ha perso entrambe le gambe) con cui riesce (sicuramente dopo enormi sacrifici, soprattutto psicologici..) a fare praticamente tutto e soprattutto a farlo sentendosi fortunato nonostante tutto, mi fà sentire orgoglioso che sia italiano! E' davvero un grande Alex Zanardi!
Inoltre interessante e importante è l'iniziativa di scrivere a quattro mani il libro "Alex guarda il cielo" - Editore Fucina: tutti gli introiti delle vendite saranno devoluti all'Associazione "Bimbi in gamba" che cura i bambini che hanno perso uno o entrambi gli arti inferiori.

Io l'ho comprato questo libro, quindi vedete di comprarlo anche voi! ("intimidazione" a fin di bene ovviamente!)

In particolare sono stati quattro i momenti che mi hanno colpito, a loro modo, durante questo incontro:
  • Una battuta del Dottor Costa nella quale non si potevano non notare la profonda amicizia che lo lega ad Alex Zanardi. Mentre si svolgeva il dibattito, il moderatore ha chiesto ai presenti se volevano fare delle domande. Non essendoci nessun intervento il Dottor Costa è intervenuto dicendo :"Io vi consiglierei di fare delle domande ad Alex: non capita tutti i giorni di avere la fortuna di averlo davanti a se tutto intero....." un attimo di pausa e poi, dopo averlo guardato un attimo, ha aggiunto :".....beh, quasi tutto intero!". Ovviamente è seguita una sana risata da parte di loro due e di tutto il pubblico.
  • Zanardi, per rispondere ad una domanda che gli chiedeva quali erano i suoi obiettivi e sogni da realizzare a breve termine ha risposto :"A parte continuare a correre in auto, perchè questo è il mio lavoro, sono felice di partecipare anche quest'anno, con la mia Hand Bike alla Maratona di New York. E dato che in una precedente partecipazione sono giunto quarto, chissà che questa volta non riesca a vincere! Poi nulla esclude che magari possa partecipare anche alle Paraolimpiadi che si svolgeranno a Pechino quest'anno! Ma badate bene che io mi ritengo comunque fortunatissimo nel poter fare queste cose: un privilegiato che aveva il sogno di partecipare ad una maratona e di fare anche moltissime altre cose e le ha potute fare! Sicuramente un uomo che lavora in una fabbrica non ha la mia stessa grande fortuna e non ha le mie possibilità di esaudire molti dei suoi desideri". Insomma, nonostante tutto quello che gli è accaduto, si considera una persona molto fortunata. Ecco: questo per me è una grande uomo e questo per me è OTTIMISMO!
  • Per descrivere cosa è per lui la Clinica Mobile il Dottor Costa ha detto :"La Clinica Mobile è il rifugio per i motociclisti e per la loro anima nei momenti peggiori. Per me invece, oltre ad essere il mio luogo di lavoro e la mia seconda casa, è lo scopo della mia vita e il traguardo supremo".
  • Ultima ma non ultima, una frase che ha detto Alex Zanardi :"Se dovessi trovare una lampada di Aladino con un genio dentro e potessi esprimere un qualunque desiderio da realizzare, sicuramente non lo sprecherei per me, ma lo userei per mio figlio".
Ecco qua. Questi sono Alessandro Zanardi e il Dottor Claudio Marcello Costa.
E io penso proprio di essere stato fortunato ad essere presente a questa "chiacchierata".

Qui sotto vi aggiungo alcuni link utili e IMPORTANTI:

Associazione "bimbiingamba"
Come comprare il libro "Alex guarda il cielo"
Alex Zanardi
Dottor Claudio Costa e la sua Clinica Mobile

martedì 22 aprile 2008

Earth Day - Il Giorno del Pianeta Terra

EARTH DAY


Salviamo il nostro pianeta DA NOI STESSI !!!




Non potevo non prendere parte, anche se nel mio piccolo, a questa iniziativa a livello mondiale.

Nonostante sia nata nel 1970 grazie a Gaylord Nelson, senatore del Wisconsin e ogni anno si svolgano centinaia di eventi legati a questa giornata, sembra che non basti. Anzi, NON BASTA!
Perchè tutti noi, OGNUNO DI NOI può fare qualcosa.

E ricordiamoci tutti quanti questo semplice assunto: la Terra può vivere senza di noi, ma noi non possiamo vivere senza la Terra!

Quindi proteggiamola in ogni modo e magari, la prossima volta che getterete una carta in terra, provate a pensare che non vi costerebbe nulla tenere quel pezzetto di carta in tasca e metterlo nella differenziata appena vi capita.... e questo è solo un semplice (ma non stupido!) esempio.

Eh già, perchè tutti quanti insieme possiamo fare la differenza!

domenica 20 aprile 2008

Può esserci della poesia negli spot pubblicitari? Sembra di si.... Guardate quelli della Freddy per le prossime Olimpiadi.

Dopo lo spot della wilkinson, che vi ho presentato alcuni giorni fa, ora è la volta di alcuni video pubblicitari della Freddy (abbigliamento per attività sportive) che mi ha emozionato. Eh si, la parola giusta è EMOZIONATO....

Sarà perchè ci sono delle affascinanti musiche, sarà perchè è uno spot che tifa l'Italia alle prossime Olimpiadi cinesi, sarà che mi sono sembrati dei quadri surrealisti (un mix di De Chirico, Magritte e anche un pò di Van Gogh, anche se non è surrealista, lo so...) che ti rapiscono e ti "imprigionano" nella loro perfetta tela.... fatto sta che secondo me questi spot sono dei piccoli capolavori.
Se non li avevate visti giudicate voi...
Se li avevate già visti... giudicate lo stesso!


Il primo video è quello che vede protagonista Simone Collio, centometrista.



Il secondo video ha come testimonial la bellissima Elisa Santoni, ginnasta


Il terzo video, forse il più bello (la piuma che cade lentamente in acqua è quasi MAGICA), è con la bravissima Tania Cagnotto, tuffatrice che "entra nell'acqua dritta come una spada"



E per curiosità vi metto anche il backstage dei tre filmati

sabato 19 aprile 2008

Amo essere ottimista!




Rob è il tipo di persona che ti fa piacere odiare:
è sempre di buon umore, ed ha sempre qualcosa di positivo da dire.
Quando qualcuno gli chiede come va, lui risponde "se andasse meglio di così, sarei due persone!" È un ottimista.
Se un collega ha un giorno no, Rob riesce sempre a fargli vedere il lato positivo della situazione.
Vederlo mi incuriosiva e così un giorno gli chiesi: " Io non capisco, non è possibile essere ottimisti ogni giorno, come fai?"
Rob mi rispose " Ogni giorno mi sveglio e mi dico, oggi avrò due possibilità. Posso scegliere di essere di buon umore o posso scegliere di essere di cattivo umore.

E scelgo di essere di buon umore.

Quando qualcosa di brutto mi succede io posso scegliere di essere una vittima o di imparare da ciò.
Ed io scelgo di imparare.

Ogni volta che qualcuno viene da me a lamentarsi per qualcosa, io posso scegliere di accettare le lamentele, o posso scegliere di aiutarlo a vedere il lato positivo della vita.
Ed io scelgo il lato positivo della vita.

"Ma non è sempre così facile" gli dissi.
"Si, lo è " disse Rob, " la vita è tutta una questione di scelte.
Quando tagli via tutto ciò che non conta, è tutta una questione di scelte.
Sta a te scegliere come reagire alle situazioni, sta a te decidere come lasciare che gli altri influenzino il tuo umore.
Tu scegli se essere di buon umore o di cattivo umore.
Alla fine sei tu a decidere come vivere la tua vita."
Dopo quella conversazione ci perdemmo di vista perché io cambiai lavoro, ma spesso mi ritrovai a pensare alle sue parole quando dovevo fare una scelta nella mia vita, invece di reagire agli eventi.
Ho saputo che Rob aveva avuto un brutto incidente sul lavoro; era caduto da 18 metri di altezza, e dopo 18 ore di sala operatoria fu rilasciato dall'ospedale con una piastra d'acciaio nella schiena.
Sono andato a trovarlo e gli ho chiesto come si sentisse: "Se stessi meglio sarei due persone" mi rispose, "vuoi vedere le mie cicatrici?"
Ma come fai, gli chiesi, ad essere cosi positivo dopo quello che ti è successo? "Mentre stavo cadendo, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la mia bimba. Poi mentre giacevo per terra, mi sono detto che potevo scegliere di vivere o di morire.

Ed ho scelto di vivere".

"Ma non hai mai avuto paura?" "Si, quando mi hanno portato in ospedale ed ho visto l'espressione sul viso dei medici e dei dottori, ho avuto paura, perché era come se guardassero ad un uomo morto."
"Poi un'infermiera mi ha chiesto se avessi allergie, ed io risposi... SI!
Tutti mi guardarono, ed io urlai: Sono allergico alla...... gravità!".
Tutti scoppiarono a ridere, ed io dissi: ed ora operatemi da uomo vivo, non come se fossi già morto."

Rob mi ha insegnato che ogni giorno abbiamo la possibilità di scegliere di vivere la vita pienamente. Quindi è inutile preoccuparsi sempre per il domani, perché ogni giorno ha i suoi problemi su cui scegliere di vivere e domani penseremo ai problemi di domani.

Dopo tutto oggi è il domani di cui ti preoccupavi ieri.

Vivi pienamente ogni giorno, ogni respiro e, soprattutto, ogni amico.

venerdì 18 aprile 2008

INCIVILE E FALSA SVIZZERA !!! Abbattuto anche l'Orso Bruno JJ3.



L'orso bruno JJ3 ucciso in Svizzera


Basta! Non se ne può più di tutta questa violenza verso i nostri amici animali....


Lo scorso lunedì 14 aprile nel cantone dei Grigioni (Grisons) in Svizzera è stato ucciso (il termine "abbattuto" non mi piace affatto, anche perchè forse è utilizzato per cercare di rendere meno macabra ed esecrabile l'UCCISIONE INUTILE di uno stupendo e raro esemplare di orso bruno...) JJ3, un altro dei figli di Jurka, l'orsa che ora è tenuta a San Romedio, in una vasta zona boschiva recintata del Trentino Alto Adige.
Nel giugno del 2006 , in Germania (nella Baviera), era stato ucciso il fratellastro di JJ3, Bruno o JJ1 perchè aveva "sconfinato" dal suo territorio (Leggi la notizia su Repubblica). Già allora si doveva evitare!

Ed ora è accaduta la stessa cosa: dopo che JJ3 (uno stupendo esemplare di Orso Bruno, il cui nome veniva dal fatto che era il terzo cucciolo e dalle iniziali dei genitori: Jurka e Joze) aveva sconfinato dal Trentino A.A. in Svizzera avvicinandosi a dei centri abitati e uccidendo (e si parla di SOPRAVVIVENZA! Qui la notizia dell'appello degli ambientalisti per salvare JJ3) alcune pecore e dopo che, dicono, hanno provato ogni metodo "innocuo" per far si che avesse timore degli umani e per farlo desistere dall'avvicinarsi ad alcuni paesi in cerca di cibo, LE AUTORITA' SVIZZERE hanno deciso che l'unica cosa che si poteva fare era ucciderlo. E così hanno fatto.
Chissà, magari anche in questo caso parlano di "abbattimento selettivo" che addirittura, oltre a salvaguardare l'incolumità delle popolazioni, avrebbe lo scopo "scientifico" di migliorare la specie: beh, allora per assurdo anche Hitler poteva essere definito un "precursore scientifico" con le sue pulizie razziali.......
Ma la notizia dell'uccisione di JJ3 è ancora più triste perchè doveva e poteva essere EVITATA: infatti lo zoo di Berna si era offerto di prenderlo in affidamento presso il loro centro! Sicuramente JJ3 non avrebbe avuto una magnifica vita in mezzo ai boschi e alle foreste delle Alpi, ma ora sarebbe vivo! Oppure non poteva essere reinserito, come la mamma, all'interno della zona protetta in Trentino? Non posso credere che non ci fossero altre alternative alla sua uccisione coatta.

La moderna-evoluta-"pacifica"-neutrale-"ambientalista"-virtuosa (eufemismi...) Svizzera che ti fà una multa (cosa peraltro giusta!) se getti una carta in terra ha deciso la morte per un povero Orso Bruno che cercava di sopravvivere in un violento mondo GOVERNATO da umani che non lasciano nemmeno i naturali spazi a chi li abitava già prima di noi.
E ovviamente un Orso che si avvicina un pò troppo a delle abitazioni và ucciso pressochè immediatamente, mentre i violentatori, gli assassini, i terroristi, i folli serial killer, i pedofili, i mafiosi (e ciò che di peggio rusciamo ad essere NOI UOMINI...) che hanno la FORTUNA di far parte della razza umana sono tutelati dalle leggi, sono affiancati da avvocati che a volte riescono addirittura ad evitargli la galera.
E guai se uno dei sopracitati spregevoli uomini vengono maltrattati od offesi (cosa, secondo me, giusta): in tal caso ci sono decine di associazioni "umanitarie" (cattoliche, laiche, politiche ed altro) che vanno in soccorso di questi "poveri cristi" per i quali si dovrebbe fare di tutto per riabilitarli e per restituirli alla vita civile (così almeno possono violentare, uccidere, offendere, sottomettere, assassinare, ridurre in schiavitù di nuovo altri bambini, donne e uomini...) e ci sono fiaccolate, manifestazioni, incontri culturali su tali argomenti e magari dai salotti televisivi, e non, chissà quante voci di noti personaggi della "cultura", della Tv e della carta stampata si smuoverebbero per proteggere gentucola che non avrà mai rispetto per gli altri.

E invece per un povero orso (reintrodotto da noi uomini, oltretutto!) che stava solo cercando di vivere, l'unica soluzione (la più semplice e meno dispendiosa???) è stata la sua uccisione. Nonostante molte associazioni ambientaliste ed animaliste fossero intervenute ed avessero dato il loro appoggio per qualunque iniziativa non cruenta.
Ora potrebbe essere a rischio anche la vita di un altro fratellastro di JJ3, ovvero MJ4 con il quale era arrivato sulle montagne svizzere nell'estate 2007. (Qui trovate la notizia dell'Adnkronos, con gli interventi del governo svizzero e di enti italiani)

Ce la faremo a salvarlo???

Chissà quando impareremo ad avere più rispetto per i nostri amici animali? Forse quando sarà troppo tardi?? Spero di no e lo spero perchè voglio essere ottimista, perchè voglio credere che in maniera esponenziale aumenteranno le persone che hanno a cuore la vita di QUALUNQUE CREATURA viva sulla Terra.


Qui vi metto il link ad un blog che parla proprio dell'Orso Bruno e che ovviamente ha inserito la notizia della morte di JJ3. E che accetta firme di protesta sull'accaduto.

mercoledì 16 aprile 2008

Verso un nuovo corso politico? Nascerà davvero la Terza Repubblica?


Il Mitico Totò che "sponsorizza" Antonio la Trippa

Gli Italiani hanno deciso:


La coalizione Berlusconi (Pdl) - Bossi (Lega), insieme all'Mpa batte pesantemente l'altra coalizione Veltroni (Pd) - Di Pietro (Italia dei valori). Casini (Udc), nonostante avesse nella sua squadra un indagato per associazione mafiosa come Cuffaro (non metto il suo nome in grassetto perchè non si merita nemmeno questo.... del quale ignobile personaggio comunque vi presenterò un video di oltre un decennio fà nel quale accusava Giovanni Falcone- prima del suo assassinio- di "sparlare" di personalità degnissime -secondo Cuffaro...- della politica siciliana. Che schifo di persona!) è riuscito a sopravvivere (grazie ai voti siciliani per Cuffaro??) alla debacle degli altri piccoli partiti (di destra ma, soprattutto, di sinistra...).

Ecco a voi, solo per dovere di cronaca, un prospetto dei risultati elettorali delle Elezioni Politiche 2008


Camera:
  • Pdl-Lega-Mpa 46.8% 344 seggi
  • Pd-Idv 37.5% 246 seggi
  • Udc 5.6% 36 seggi

Senato:
  • Pdl-Lega-Mpa 47.3% 174 seggi
  • Pd-Idv 38.0% 132 seggi
  • Udc 5.7% 3 seggi


Sembra che già ci sia un accordo per un "governo ombra" da parte del Pd di Veltroni come forza di opposizione al governo (con l'appoggio di Berlusconi!) per un piano di riforme che facciano ripartire l'economia italiana sotto tutti i punti di vista.

Per una volta finalmente i nostri odiati politici, si rimboccheranno le maniche e proveranno, tutti insieme, a cercare (non sarà facile...) di risollevare le sorti della nostra stupenda ITALIA????

Staremo a vedere.... nel frattempo IN BOCCA AL LUPO A TUTTI NOI ITALIANI.

venerdì 11 aprile 2008

Nuova pubblicità della Wilkinson..... G-E-N-I-A-L-E- !

Un pò di divertimento serve a tutti, no?

Sopratutto in una situazione politica come quella attuale, che non promette nulla di buono CHIUNQUE salirà sul carro del potere italiano.

Quindi ecco a voi, per la serie "A volte le pubblicità sono migliori di certi film" metto una nuova e, secondo me, geniale e molto ben realizzata pubblicità della Wilkinson... tutta da godere !!!
Al momento sono riuscito a trovarla con i sottotitoli in francese...

mercoledì 9 aprile 2008

Un piccola grande VITTORIA ambientalista! In Sudafrica le FOCHE sono PROTETTE!!!



Dopo averne ricevuto comunicazione dall'Oipa (Organizzazione Internazionale per la Protezione degli Animali) con estrema felicità vi riporto una notizia straordinaria (che però dovrebbe essere una cosa ORDINARIA.....):

Il SUDAFRICA ha emanato una legge per la
PROTEZIONE DELLE FOCHE E DEGLI AMBIENTI MARINI.


Quindi tutte le riserve e gli ambienti marini di questo GRANDE Paese sono ora sottoposte a dure normative e regolamentazioni per la tutela e la salvaguardia delle sue numerose ed importantissime colonie animali, tra le quali quelle di questi magnifici mammiferi che sono le
FOCHE.

Tutto ciò è dovuto anche grazie alla grande movimentazione di persone che hanno appoggiato questa causa e hanno richiesto con decine di migliaia di mail, lettere e fax, la moratoria della crudele, spietata ed inutile caccia alle foche (questo è il link alla notizia completa fornita dall'Oipa).

Ma tutto ciò non basta perchè ancora il Canada, il Giappone ed altri stati continuano a perpetuare la carneficina di questi dolcissimi, docilissimi ed
indifesi esseri viventi!!!


Possiamo aiutarli, DOBBIAMO AIUTARLI!


lunedì 7 aprile 2008

STEFANO MONTANARI. Futuro Premier italiano? Per molti blogger sarebbe auspicabile...

Vista l'attuale situazione politica italiana (sconquassata, derelitta, populista, verbalmente violenta, falsa, accaparratrice, sempre-uguale-a-se-stessa, logorroica, non-più-rappresentativa-del -popolo-italiano, ipocrita, tragicamente comica, etc.) e nonostante il disgusto che provo per questa CASTA, nelle scorse settimane ho iniziato a cercare informazioni sulle liste politiche che tra 7 giorni mi troverò davanti nella forma dei loro simboli apposti sulle schede elettorali.

E durante questa ricerca di informazioni mi sono imbattuto, in molti blog che visito di frequente, in questo nuovo "esponente" politico.


Stefano Montanari
candidato Premier per la lista "Per il Bene Comune"
(clicca sul nome per visitare il suo blog)


La lista civica per la quale Stefano Montanari è candidato a premier prende il nome di "Per il Bene Comune" (clicca sul logo per visitare il sito ufficiale della lista).



Insomma la cosa aveva iniziato ad incuriosirmi.....

Come mai così tanti blogger, nonostante prima non avessero ufficialmente appoggiato alcuna lista politica, dichiarano palesemente che daranno il voto a questo Dott. Montanari?
O come mai molti altri ne parlano come se fosse il volto nuovo (in effetti lo è....) della politica italiana (politica di cui sopra ho dato una MIA descrizione aggettivizzata...)?
Chi sarà costui?
O meglio, CHI E' costui?
Come mai così tante persone sono incuriosite e attratte da questo uomo-dottore-neopolitico?
E come mai questo interesse nei confronti di Stefano Montanari e della sua lista "Per il Bene Comune" che si amplia e accresce ogni giorno di più nella blogosfera, è inversamente proporzionale allo striminzito spazio che alla sua formazione politica è dato dalle reti Rai e Mediaset e dai principali quotidiani italiani?

Tutte queste domande e la voglia di andare a votare consapevole di non aver sprecato il MIO VOTO e di poterlo dare NON AL MENO PEGGIO, ma ad una persona che mi esprima fiducia, correttezza, amore per l'Italia, mi hanno spronato a cercare ulteriori notizie su ciò che Stefano Montanari e la sua Lista propongono ai loro eventuali elettori.

Qui sotto trovate una scheda in breve del candidato premier ( questo è il link alla pagina a lui dedicata su Wikipedia):

  • Stefano Montanari nasce a Bologna il 7 giungo del 1949
  • E' un famoso scienziato italiano.
  • E' direttore scientifico del laboratorio di ricerca modenese Nanodiagnostics, di cui la moglie Antonietta Gatti (ricercatrice anche lei) è il presidente
  • E' consulente scientifico di numerosi laboratori e istituti di ricerca in tutto il Mondo
  • E' consulente di alcune Commissioni di Inchiesta su casi di inquinamento ambientale e su malattie derivate da nanopatologie (Guerra del Golfo, crollo delle Torri Gemelle, etc)
  • E' relatore di numerose conferenze a livello mondiale
  • E' inventore di un gran numero di apparecchiature mediche all'avanguardia
  • E' insegnante in molte università per master e corsi di aggiornamento, ovviamente sulle nanopatologie
  • E' autore di molti articoli scientifici
  • Durante l'anno 2006 gira l'Italia in tournée insieme al comico genovese Beppe Grillo per portare i cittadini a conoscenza dei suoi studi sulle nanopolveri e le conseguenti patologie (nanopatologie) causate da diversi fattori, tra cui l'incenerimento dei rifiuti.
  • E' entrato in politica nel 2008, con il senatore Fernando Rossi, dando origine alla Lista Civica "Per il Bene Comune".
Questo è Stefano Montanari.
E questo è il programma della sua Lista "Per il bene Comune".

Ma forse la cosa che mi ha ulteriormente incuriosito di più sono stati i filmati di propaganda elettorale (che ho visto in primis sul blog di Alessio) inseriti su Youtube e che vi riporto qui sotto, suddivisi per argomenti, per lo più di carattere ambientale o che riguardano la crescità sostenibile (argomenti a cui io tengo particolarmente!).

Per completezza di informazione vi metto anche il link ad un articolo (e relativi commenti) che una blogger ha pubblicato e che riguarda appunto una sua opinione, prima positiva poi negativa, riguardo alla lista "Per il bene comune".



Raccolta differenziata




L'acqua è un BENE DI TUTTI NOI




Il carbone (Stop immediato)





Le VITALI fonti rinnovabili




Rispetta il tuo Diritto a votare: vai alle urne




Ora non mi resta che augurarvi BUON VOTO PER IL 13 e 14 APRILE 2008 e raccomandarvi, su qualunque candidato ricadrà la vostra scelta, di usare il vostro cervello, il vostro cuore e la vostra anima di ITALIANI e di non farvi infinocchiare da nessuno, in particolar modo da nessun credo politico.

venerdì 4 aprile 2008

Una lettera al segretario dell'Onu per il TIBET LIBERO

Free Tibet

Non potevo non aderire a questa iniziativa ATTIVA lanciata da Beppe Grillo nel suo blog.
Partecipare ad un invio massiccio di mail al segretario dell'Onu non è un gesto da sottovalutare e va portato avanti, consapevoli del fatto che potrebbe essere un modo concreto per aiutare una delle popolazioni più pacifiche e virtuose che si conoscano (la loro non-violenza come risposta ad ogni forma di sopruso e violenza a cui sono stati sottoposti nei secoli è l'esempio più eclatante e merita estremo rispetto da parte nostra.... anche da parte di coloro i quali -mi ci metto pure io tra queste persone- non accettano il precetto del "porgi l'altra guancia" ).

E ora non perdete tempo! Inviate anche voi una mail cliccando sul logo in alto o su questo link.

Insieme possiamo realizzare molto, crediamoci!

giovedì 3 aprile 2008

Chi vincerà il "VAFFANCULO D'ORO" 2008???



Non potevo non aggiungere un post con questo STUPENDO (quanto triste per certi aspetti...) CONCORSO.
L'idea l'ha avuta Alessio, un iper-attivo blogger che ha un frequentatissimo e interessantissimo spazio on-line (Il Blog di Alessio , appunto) dove parla, anche, delle insensatezze e della catastrofica gestione della politica italiana (che sia chiaro: da ambo le parti!) dei (purtroppo!) nostri politici.....

E' per questo che l'idea di questa classifica che vedrà "premiati" i peggiori politici del 2007 trova il mio pieno consenso e un appoggio incondizionato.

Questi i candidati al "prestigioso" riconoscimento (rigorosamente in ordine alfabetico! Anche se sicuramente io assegnerei la vittoria, a pari de-merito, a tutti gli attuali politici, inclusi quelli che non sono in nomination) :

Antonio Bassolino
Silvio Berlusconi
Roberto Calderoli
Pierferdinando Casini
Salvatore Cuffaro
Lamberto Dini
Rosa Russo Iervolino
Clemente Mastella
Romano Prodi
Umberto Scapagnini



Orsù dunque , senza tergiversare si proceda alla votazione


L'Affabulatore (cioè io) decreta che a suo insindacabile giudizio



(utile rullo di tamburo per aumentare la suspense)

10
9
8
7
6
5
4
3
2
1
0


Il VAFFANCULO D'ORO 2008 per il PEGGIOR POLITICO del 2007 va a..........



ANTONIO BASSOLINO




Complimenti Tony, continua così!!! Ovviamente è un triste eufemismo......

lunedì 31 marzo 2008

Le VOSTRE foto...The ones we love


Matthew Genitempo ph.

Scusandomi per la mancanza di post in questi giorni vorrei proporvi un interessantissimo concorso fotografico on-line aperto a tutti i fotografi del mondo.
Il concetto base da seguire è "le persone che si amano o che abbiamo amato" sotto tutti i punti di vista: amore, amicizia, conoscenze, compagni, persone da cui ci si sente ispirati, etc.
6 è il numero massimo di fotografie che possono essere inviate (ma anche una sola va bene lo stesso!)

Quindi ora non vi resta che visitare il sito ufficiale del concorso! (e magari dare una sbirciatina alle opere -per la verità non tutte eccelse- che sono già state inviate ed inserite nel sito e prendere qualche spunto.....)


Ringrazio Novalis, da cui ho tratto la segnalazione

Ed ora......... in bocca al lupo a voi che parteciperete!